Cronaca

Maxi sequestro di coca e hashish: quasi otto chili di droga

I carabinieri recuperano anche una pistola. Un arresto


In casa nascondeva
quasi otto chili di hashish, 400
grammi di cocaina, una pistola e
munizioni.
I carabinieri della Stazione di San
Marzano di San Giuseppe e dell’Aliquota
operativa della Compagnia
di Manduria hanno arrestato
Giangaspare Argentina, trentenne
già noto alle forze dell’ordine.
Nel corso di un posto di blocco
hanno proceduto al controllo di
una autovettura alla cui guida vi
era il 30enne.

Il giovane è stato
trovato in possesso di un involuI
carabinieri sequestrano quasi 8 chili di droga e una pistola. Un arresto
cro in cellophane termosaldato
contenente un grammo di cocaina.
I carabinieri insieme ai loro colleghi
dell’Aliquota operativa della
Compagnia di Manduria hanno
perquisito l’abitazione di Argentina
e hanno rinvenuto 7,8 chilogrammi
di hashish, suddiviso in panetti
da 100 grammi l’uno e circa 400
grammi di cocaina.
Nel prosieguo dell’operazione sono
stati rinvenuti una pistola semiautomatica
calibro 7.65, completa di
caricatore contenente 7 cartucce,
rubata nel 2015 a San Vito dei
Normanni, 25 cartucce dello stesso
calibro e 5 cartucce calibro 380.
Droga, arma e munizioni rinvenuti
in casa del 30enne sono stati
sequestrati.

La pistola sarà inviata al Ris per gli
accertamenti balistici, dattiloscopici
e biologici che sono finalizzati
ad accertare se sia stata utilizzata
in episodi criminosi avvenuti di
recente, mentre hashish e cocaina,
che sul mercato avrebbero fruttato
circa 150.000 euro, saranno analizzati
nei prossimi giorni dagli
esperti del LASS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche