Cronaca

​Natale: mamme e detenute per il mercatino​

Appuntamento alla scuola Basile


La scuola elementare intitolata a “Emanuele
Basile” rinnova anche quest’anno il suo appuntamento
con il mercatino di Natale: dolci della tradizione e non e
piccole opere artigianali saranno in esposizione e vendita
a partire dalle 16.30 di domani, martedì 11 dicembre,
all’interno dell’androne di ingresso della scuola in via
Solito, angolo via Alto Adige a Taranto.

Si tratta di una operazione che nel pieno spirito del Natale
consente ai genitori, agli alunni della scuola e al corpo
docente di adoperarsi e agire come una comunità verso
un unico scopo. Anche quest’anno la vendita dei prodotti
artigianali consentirà l’acquisto di sussidi didattici e attrezzature che consentiranno il rafforzamento degli
strumenti formativi a disposizione della scuola, già molto
attiva sul piano educativo e pioniera, ormai da molti
anni, rispetto alla “scuola senza zaino” che proprio sul fattore della scuola-comunità gioca uno dei suoi
più importanti tasselli valoriali.
Ospitalità, responsabilità e comunità è questo il
mantra educativo della Basile che proprio per
questa ragione si apre spesso ad esperienze sociali
e comunitarie di grande portata.

Quest’anno, infatti, il Mercatino di Natale della
“Basile” si arricchirà della presenza di un piccolo
spazio espositivo dell’Ant (Associazione Nazionale
Tumori) e delle opere sartoriali artigianali
provenienti direttamente dal laboratorio di sartoria
del carcere di Taranto.
Tra i banchetti di dolci preparati dai genitori degli
alunni della scuola faranno bella mostra anche le
opere di volontariato per chi si occupa dell’assistenza
ai malati di tumore, ma anche i manufatti di
alcune donne detenute nella struttura penitenziaria
“Carmelo Magli” di Taranto.
Ad inaugurare il Mercatino di Natale ci saranno
i docenti e i genitori, il dirigente scolastico del
plesso, Francesco Urso e la direttrice del carcere
di Taranto, Stefania Baldassari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche