Cronaca

​Spaccio di droga davanti a un circolo ricreativo​

Denunciato in stato di libertà un tarantino


Spaccio davanti ad un circolo ricreativo.
I poliziotti della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di
libertà un tarantino di 35 anni per detenzione ai fini di spaccio
di sostanza stupefacente.

Da alcuni giorni era tenuto sotto osservazione dagli agenti in borghese
della questura perché sospettato di smerciare sostanza stupefacente
davanti ad un circolo ricreativo situato in via Nettuno.
I poliziotti hanno deciso di approfondire la questione, fermando
l’uomo davanti al circolo e sottoponendolo ad un accurato controllo.

Nel suo borsello sono state recuperate due piccole stecche di
hashish del peso di sei grammi, un petardo artigianale del peso di
circa 150 grammi e 750 euro in banconote di piccolo taglio. La
successiva perquisizione estesa alla sua abitazione ha consentito
di recuperare in un pensile della cucina un panetto di hashish del
peso di 80 grammi ed un coltellino con la lama intrisa di droga.

Invece a Gottaglie un trentenne è stato arrestato perchè sopreso in
giro per le vie del centro storico. L.P. aveva deciso di approfittare
della bella giornata per evadere dagli arresti domiciliari e fare una
passeggiata. Nel corso di mirati servizi di controllo del territorio,
i poliziotti del Commissariato di Grottaglie hanno sorpreso il
giovane mentre era a spasso per le vie del centro storico. Alla
vista degli agenti il 30enne ha tentato di nascondersi ma è stato
subito bloccato. Il giovane, con alle spalle precedenti per furto,
estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti, era stato arrestato,
lo scorso 4 novembre, quando era stato sorpreso alla guida di un
autovettura rubata e condannato alla pena di due anni e due mesi
di reclusione da scontare ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche