Cronaca

​Auto fuori strada, muore un operaio​ di ArcelorMittal​

Aveva finito il turno di notte allo stabilimento siderurgico


Un operaio di ArcelorMittal, è morto in un incidente
stradale, dopo il turno di notte.

Il 47enne Carlo Di Sarno, di Torre
Santa Susanna, è deceduto sul colpo, incastrato nell’abitacolo della
sua macchina che si è schiantata
contro un albero.
Aveva terminato il turno intorno
alle 3 e si era messo al volante
della sua Renault Twingo per far
rientro a casa.
Sulla provinciale che collega Oria
a Torre Santa Susanna l’autovettura guidata da Carlo Di Sarno,
per cause in via di accertamento,
è finita fuori strada ed ha terminato la sua corsa contro un albero
di ulivo.
I soccorritori del 118 non hanno
potuto fare altro che constatare
il decesso una volta arrivati sul
posto.
La scorsa notte sulla Oria- Santa
Susanna si è registrato anche l’intervento dei vigili del fuoco.

A dare l’allarme è stato un automobilista di passaggio intorno
alle 4. La dinamica dell’incidente
mortale è al vaglio dei carabinieri
della Compagnia di Francavilla
Fontana e della stazione di Oria.
Non è escluso, stando ai primi
rilievi, che la perdita di controllo della macchina possa
essere stata causata da un colpo
di sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche