24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Cronaca

Fondi per i Comuni, ​«Si attende solo la quantificazione degli importi»​

L’annuncio del senatore Turco


«Il dipartimento per gli affari
territoriali del ministero degli Interni, nei
giorni scorsi, ha pubblicato il decreto relativo
all’assegnazione del contributo agli enti locali
previsto dalla Manovra. Ora si attende solo la
quantificazione degli importi di cui i singoli
comuni saranno beneficiari». Lo afferma il
senatore, Mario Turco (M5S), che precisa: «Tra
i provvedimenti compresi nella legge di Bilancio
vi è l’istituzione di un fondo da 400 milioni
che servirà a finanziare la messa in sicurezza
di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio
comunale dei piccoli e medi Comuni italiani.

I contributi variano a seconda del numero di
abitanti di ciascun Comune: 40 mila euro per i
comuni fino a 2 mila abitanti; 50 mila euro per
quelli fino a 5 mila abitanti; 70 mila euro per i comuni fino a 10 mila abitanti; 100 mila euro
per quelli fino a 20 mila abitanti. Il comma 107,
articolo 1, della legge di Bilancio – aggiunge
il senatore Turco – stabilisce che entro il 15
gennaio 2019, il ministero dell’Interno dia
comunicazione a ciascun comune dell’importo
del contributo ad esso spettante. I Comuni
beneficiari del contributo saranno tenuti a dare
avvio all’esecuzione dei lavori entro il 15 maggio
2019. L’erogazione del contributo avverrà in
due tranche: una prima quota, pari al 50 per
cento entro il 15 maggio 2019, previa verifica
dell’avvenuto inizio dei lavori; mentre la seconda
quota, pari al restante 50 per cento, a seguito
della trasmissione del certificato di collaudo,
ovvero del certificato di regolare esecuzione
rilasciato dal direttore dei lavori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche