23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 12:23:14

Cronaca

Ok al progetto per ammodernare la banchina del molo polisettoriale


TARANTO – Si è tenuta nei giorni scorsi, presso l’Autorità portuale la Conferenza di servizi decisoria sull’opera relativa all’ammodernamento della banchina d’ormeggio del Molo polisettoriale, presieduta dal commissario Straordinario Sergio Prete. L’opera rientra nell’accordo generale per lo sviluppo dei traffici containerizzati sottoscritto a Roma il 20 giugno. La Conferenza di servizi, a cui hanno partecipato tra gli altri l’Arpa Puglia, la Regione Puglia, il Comune di Taranto, la Capitaneria di Porto e la Tct, ha ritenuto il progetto definitivo approvabile con alcune prescrizioni.

Lo steso progetto ha già ottenuto l’esclusione di assoggettabilità alla Via dal Ministero dell’Ambiente e parere favorevole da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. “Trattasi di un considerevole obiettivo raggiunto in tempi estremamente ristretti – dicono afferma il presidente dell’Autorità portuale Sergio Prete – che consentirà di avviare la procedura di gara con la pubblicazione del relativo bando prima dell’inizio delle festività natalizie, coerentemente con la tempistica fissata nell’accordo del 20 giugno 2012”. Inoltre è stata già avviata dalle Amministrazioni competenti l’istruttoria relativa ai progetti di dragaggio della banchina del molo polisettoriale e della vasca di colmata per il contenimento dei fanghi che terminerà nei primi mesi del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche