27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 06:58:00

Cronaca

Ilva, Clini: “rischiamo di mandare tutto all’aria”


 

«Per la prima volta nel nostro Paese un’impresa si sta allineando a prescrizioni molto rigorose e noi rischiamo di mandare tutto all’aria per circostanze che non riguardano l’ambiente».

 

Lo ha affermato ieri il Ministro Corrado Clini a proposito dei rischi di chiusura di alcuni impianti e di licenziamento degli operai Ilva in seguito al blocco dello stabilimento di Taranto.

 

Sulle ricadute occupazionali che insieme a Taranto colpiscono anche Genova, «il rischio – ha detto il Ministro – non è soltanto su 4 mila lavoratori ma almeno su 20 mila dipendenti coinvolti e su un settore fondamentale del nostro Paese che va a gambe all’aria se non si riesce ad assicurare al continuità produttiva” per l’Ilva di Taranto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche