12 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Aprile 2021 alle 16:52:04

Cronaca

Ilva, “Il Prefetto sia il Commissario per la bonifica”


 

La Confindustria non ha dubbi: deve essere il prefetto di Taranto ad essere designato commissario per la bonifica dell’area di Taranto esterna all’Ilva, bonifica prevista dalla legge approvata nella scorsa estate.

 

La Confindustria di Taranto, infatti, parla di figura istituzionale che già per funzione svolge un “raccordo tra le amministrazioni pubbliche e le varie componenti della società civile”.

 

La legge in questione ha un plafond di 336 milioni di euro, di cui poco più di un centinaio effettivamente destinati alla bonifica del Mar Piccolo di Taranto, del rione Tamburi di Taranto e del vicino Comune di Statte (mentre gli altri soldi sono destinati alle infrastrutture portuali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche