Cronaca

E’ cominciata la corsa di Taranto verso i Giochi del Mediterraneo

La candidatura è stata presentata ufficialmente in Commissione Cultura della Camera dei Deputati


Cominciata la corsa di
Taranto per aggiudicarsi i Giochi del
Mediterraneo del 2025.

È stata infatti
presentata ufficialmente in Commissione Cultura della Camera dei Deputati,
una risoluzione che impegna il Governo
a sostenere la candidatura del capoluogo
ionico come sede dei Giochi del Mediterraneo del 2025.
Esprime soddisfazione il primo firmatario della risoluzione, il deputato pugliese
della Lega, Rossano Sasso.

«Attraverso
questa candidatura – dichiara l’on. Sasso
– potrà essere sostenuto il rilancio sociale, economico e culturale della città
di Taranto. Un’ occasione di sviluppo
per Taranto e per i tarantini, con riflettori internazionali puntati sulla città che
incideranno positivamente sul turismo
e sull’ economia del territorio. L’impegno che chiediamo al Governo è volto
soprattutto nella direzione di quello che
potrebbe restare al termine di Taranto
2025: infrastrutture, impianti e una bella
immagine di una città da tornare a visitare o visitare per la prima volta».
«Un ringraziamento doveroso – prosegue il deputato – va al Sottosegretario
alla Presidenza del Consiglio Giancarlo
Giorgetti, che ha voluto e sostenuto questa iniziativa. Il nostro impegno come
Lega in Commissione Cultura sarà sempre quello di fare il bene dei nostri territori».
La candidatura di Taranto ai Giochi
del 2025 è uno dei cavalli di battaglia
dell’amministrazione comunale del sindaco Melucci che l’ha fortemente voluta e lanciata presentando già ad ottobre
scorso la manifestazione di interesse
al Coni, nella certezza che ospitare un
evento del genere possa rappresentare
una occasione di rilancio economico e
di immagine per la città e per tutto il suo
territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche