20 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Cronaca

​Cacciatore ferito a morte da un colpo di fucile

Durante una battuta di caccia


Un uomo di sessantasette anni, di Martina Franca, è stato
ferito a morte da un colpo di fucile
partito accidentalmente durante una
battuta di caccia, nei boschi tra Noci
e Massafra.

E’ stato colpito da una
fucilata partita per sbaglio dall’arma
del compagno di caccia mentre scavalcavano un muretto a secco.
Il colpo letale lo ha raggiunto allo
stomaco. Per il cacciatore non c’è stato nulla da fare, mentre il compagno
è stato ricoverato in stato di choc in
ospedale. Sul posto i carabinieri della
Compagnia di Massafra.

Un’altra tragedia ieri mattina nel
centro del capoluogo jonico e precisamente in corso Umberto.

Sotto lo sguardo incredulo dei passanti, un uomo di sessant’anni si è
lanciato dalla finestra della sua abitazione, morendo sul colpo.
Sul posto i soccorritori del 118 e gli
agenti della Polizia Locale e della
Polizia di Stato. Non si conoscono
i motivi che lo hanno spinto a compiere il gesto estremo,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche