25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 07:30:39

Cronaca

​Colpo in un bar, recuperata la refurtiva​

​Il bottino ammontava a circa ventimila euro​


Recuperata parte della
refurtiva, del valore di ventimila euro,
portata via da un bar di San Pietro in
Bevagna.
I ladri nella notte tra sabato e domenica
si erano introdotti nell’esercizio commerciale e si erano impossessati di stecche
di sigarette, gratta e vinci, dell’incasso
giornaliero e della macchina cambia
monete che conteneva circa cinquemila
euro.

Come si diceva parte della refurtiva
è stata recuperata dai carabinieri della
Compagnia di Manduria e restituita al
al proprietario del bar.
Mancherebbero solo l’incasso giornaliero
e una discreta quantità di tabacchi.
I militari dell’Arma sono riusciti a individuare il luogo in cui i malfattori,
sentendosi braccati, hanno dovuto frettolosamente abbandonare la refurtiva.
Gli investigatori intervenuti pochi minuti
dopo il furto hanno fatto irruzione nel
nascondiglio che era un a villa disabitata
sitiuata della stessa località balneare di
Manduria. Per entrare nell’abitazione
i malviventi hanno dovuto abbattere
il portoncino d’ingresso. I carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche