Cronaca

​Scontro tra due auto, uno dei due automobilisti era ubriaco​

La Polizia lo denuncia e gli ritira la patente


Automobilista viene
coinvolto in un incidente stradale
e si scopre che guidava ubriaco.

La Polizia di Stato lo ha denunciato
per guida in stato di ebbrezza e gli
ha ritirato la patente.
Nella notte tra sabato e domenica
dello scorso fine settimana, le pattuglie della Squadra Volante sono
intervenute nei pressi di un distributore di carburanti situato in via
Umbria per un incidente stradale
tra una Renault Clio, guidata da
un ventiseienne, ed una Renault
Capture, con la volante un trentasettenne.

Per accertare la esatta dinamica
dell’incidente, i due conducenti
sono stati portati presso la Sezione
Polizia Stradale di Taranto per essere sottoposti ai test specifici tesi
a stabilire l’eventuale assunzione
di alcool.

La prova effettuata con il precursore”Alcolblow” ha dato
esito positivo solo per il conducente
della Renault Captur.
Successivamente, come da protocollo, entrambe le prove con alcoltest, alle 5.47 e alle 5.57, hanno
evidenziato un tasso alcolemico di
1.70 g/l.
Pertanto, il conducente è stato
denunciato per il reato di guida
in stato di ebbrezza alcolica con
contestuale ritiro della patente di
guida.
Sempre la Polizia di Stato ha denunciato una donna che ha violato
il divieto di far ritorno a Taranto.
La notte scorsa una Volante ha
sottoposto a controllo e denunciato
una donna dì diciotto anni residente
in provincia di Brindisi.
In via Duca D’Aosta, la Volante ha
notato una donna che, a quell’ora
tarda della notte, non aveva alcun
motivo di sostare sul marciapiede.

Dal controllo è emerso che era già
stata denunciata per lo stesso motivo il 6 gennaio e il 13 gennaio di
quest’anno.
Nella tasca interna della borsa è
stato rinvenuto un involucro di
cellophane contenente presumibilmente eroina del peso di mezzo
grammo.
Al termine del controllo la ragazza
è stata denunciata in stato di libertà
e invitata ad allontanarsi dal capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche