Cronaca

​Nasconde una pistola nel reggiseno: arrestata

A tradirla è stata l'agitazione


Nasconde una pistola
nel reggiseno: giovane arrestata dalla Polizia di Stato.

A tradirla è stata
l’evidente agitazione.
I Falchi e la 5^ Sezione Narcotici
della Squadra Mobile hanno arrestato una tarantina di 34 anni per
detenzione e porto illegale di arma
da sparo.
Ieri pomeriggio i poliziotti, nel corso
di mirati servizi , hanno fermato sulla statale 172, in direzione Taranto,
una Fiat Punto di colore bianco con
a bordo due persone.
Durante il controllo entrambi gli
occupanti del mezzo sono apparsi
molto agitati, in particolar modo la
passeggera, Anna Lezza.
Tale atteggiamento ha insospettito
gli agenti che hanno deciso di procedere ad un controllo.
La perquisizione a carico della
donna ha consentito di rinvenire nel
reggiseno una pistola semiautomatica, con matricola limata, completa di
caricatore e priva di munizioni che è
stata sottoposta a sequestro.
Espletate le formalità negli uffici
della Questura, la donna è stata
dichiarata in arresto.

La Polizia di Stato ha anche arrestato
un giov ane che ha messo asegno u
furto su un’auto in sosta.
Nella serata di ieri, la Squadra Volante, grazie alla collaborazione
di un cittadino, ha fermato M.L.
tarantino di 31 anni. Verso le ore 21
un cittadino ha segnalato alla Sala
Operativa la presenza, nella zona di
via Medaglie D’Oro, di un giovane
con giubbino celeste, cappellino e
tracolla di colore scuro, che si aggirava tra le auto in sosta con fare
sospetto, guardando costantemente
al loro interno. Lo stesso cittadino,
sempre a bordo della sua auto, ha segnalato che il giovane aveva infranto
il vetro anteriore destro di una vettura in sosta una Audi Q5 di colore
nero, e prelevato uno zaino. Poi si
era allontana toverso via Lucania.
La Volante, giunta all’intersezione
con via Lucania, ha notato il giovane descritto dal cittadino che, alla
vista degli agenti si è dato alla fuga,
abbandonando la refurtiva.
E’ stato inseguio bloccato dai poliziotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche