Cronaca

​Intimidazione a Lonoce, la solidarietà​

Proseguono le indagini dei poliziotti della Digos

Lucio Lonoce
Lucio Lonoce

Atto intimidatorio ai
danni di Lucio Lonoce: proseguono
le indagini dei poliziotti della Digos
per identificare gli autori.

Nella
notte tra lunedì e martedì ignoti
hanno tagliato due pneumatici
della sua Fiat Punto. “Ringrazio
tutti coloro che, dai rappresentanti
delle Istituzioni ai tantissimi cittadini, hanno voluto esprimere la loro
solidarietà- dice il presidente del
consiglio comiunale- avere la coscienza pulita, insieme alla stima e
all’affetto di tante persone, rafforza
in me la convinzione che bisogna
andare avanti nella battaglia contro l’illegalità e a favore del bene
comune. Sono inoltre convinto del
valore del dialogo con le persone:
e sono aperto a un confronto anche
con chi ha voluto lanciarmi un
“segnale”, sperando di intimidirmi.
Io vado avanti per la mia strada e
se qualcuno ha qualcosa da dirmi,
anche con toni critici, io sono qui.
Non nel chiuso di un palazzo, tranne che per i compiti istituzionali
da svolgere, ma tra la gente. Come
sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche