Cronaca

Emergenza De Carolis e Deledda, si cercano altre aule ai Tamburi

​In queste ore vertice tra Comune e Provveditore


L’obiettivo è quello di
produrre il minor disagio possibile
ai piccoli alunni. La chiusura delle
scuole Deledda e De Carolis, a scopo
precauzionale per la loro vicinanza con
le collinette ecologiche messe sotto
sequestro (la questione è solo ed esclusivamente questa e non va confusa con
gli altri allarmi che vengono diffusi in
questi giorni), sta impegnando il Comune nella ricerca di soluzioni efficaci
per garantire il diritto allo studio senza
sconvolgere le abitudini delle famiglie.

Tutti i particolari nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche