Cronaca

​Rubano in un’azienda, presi in due​

In manette un 41enne ed un 29enne

Una gazzella dei carabinieri
Una gazzella dei carabinieri

I carabinieri della Stazione di Marina di
Ginosa e del Nucleo operativo
e radiomobile della Compagnia
di Castellaneta hanno arrestato,
per furto aggravato, un 41enne
e un 29enne, entrambi di origini tunisine, il primo dei quali
anche sprovvisto di permesso di
soggiorno.

Durante un servizio
finalizzato alla prevenzione e
repressione di reati contro il patrimonio ed in particolar modo
dei furti ai danni di aziende
agricole del litorale di Ginosa e
Castellaneta, hanno sorpreso i
due a Marina di Ginosa, mentre
erano intenti ad asportare un
crick idraulico dall’interno di
un’azienda agricola.I malfattori
alla vista dei militari si sono
dati alla fuga a bordo di un’Alfa
Romeo 156 e dopo un breve inseguimento sono stati bloccati e
condotti in caserma. La refurtiva
è stata restituita al proprietario,
mentre i due tunisini, su disposizione del pm di turno, sono finiti
agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche