28 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Novembre 2021 alle 18:20:00

Cronaca

Scazzottata con l’amico, muore a 16 anni


 

E’ morto a 16 anni, probabilmente per le conseguenze riportate durante una lite con un coetaneo. La vittima è Ivan Razavan Florin, romeno giunto in Italia quattro anni fa insieme alla madre e residente nella borgata di di Talsano, a pochi chilometri da Taranto. 

Secondo la prima ricostruzione dei fatti compiuta dalla Polizia, il ragazzo ieri sera si trovava in via Cacace a Talsano con alcuni suoi coetanei e con uno di essi ha avuto un vioento litigio, poi sfociato in una scazzottata.

 

Subito dopo la lite, il sedicenne rumeno si e’ allontanato in compagnia di un amico al quale ha detto di non sentirsi bene. Il sedicenne si e’ quindi accasciato a terra. A trovarlo, nei pressi di un centro commerciale di viale Europa, sono stati gli agenti di un istituto privato di vigilanza che hanno fatto scattare i soccorsi.

 

Ma nonostante il tempestivo arrivo dell’equipe medica del 118 ed i successivi tentativi di rianimarlo, per il ragazzo non c’è stato nulla da fare: è arrivato già cadavere presso il Santissima Annunziata di Taranto.

 

L’aggressore non e’ stato fermato ma per ora solo denunciato per l’ipotesi di omicidio preteritenzionale. La Polizia, ovviamente, e’ in attesa del responso dell’autopsia che il magistrato, il sostituto procuratore del Tribunale dei minorenni, Anastasia, ha già disposto per domani affidandola al dottor Chironi.

 

Solo l’esame del medico legale permettera’ di stabilire se il ragazzo e’ morto a seguito delle lesioni riportate nella lite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche