Cronaca

​Ubriachi infastidiscono​ i clienti di un bar

La polizia denuncia due giovani


Ubriachi infastidiscono gli avventori di un bar e poi
si allontanano con l’auto: denunciati
dalla Polizia di Stato.

La Squadra Volante ha segnalato
un trentenne per guida in stato di
ebbrezza ed un ventenne per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
Il gestore di un bar di via Cesare
Battisti ha chiamato la sala operativa della Questura per la presenza,
all’interno del suo bìlocale , di due
giovani, in evidente stato di ubriachezza, che infastidivano i clienti.
Prima dell’arrivo degli agenti i
due su erano allontanati a bordo
di una Opel Corsa di colore grigio
metallizzato.
Il conducente indossava giacca e
pantaloni jeans mentre il passeggero una tuta di colore nero e cappellino da baseball di colore rosso.
Avviate subito le ricerche della vettura, i due sono stati intercettati e
bloccati in viale Magna Grecia e si
è avuta conferma del loro effettivo
stato di ubriachezza.

Tant’è che il passeggero, in preda
agli effetti dell’alcool, ha cominciato a dare in escandescenza,
rifiutando di sottoporsi al controllo
di polizia. Una volta riportati alla calma, negli
uffici della Questura, il conducente
dell’auto è stato sottoposto alla
verifica del tasso alcoolemico nel
sangue, evidenziando un tasso di
1,84 g/l.
E’ stato quindi denunciato per
guida in stato di ebbrezza con contestuale ritiro della patente.
Il passeggero, identificato attraverso
i rilievi fotodattiloscopici, è stato
denunciato per i reati di violenza e
resistenza a pubblico ufficiale e per
lesioni personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche