09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 18:23:49

Cronaca

​Il fiuto infallibile di Zlatan e Faro: sequestrati hashish e coca ​

Blitz antidroga dei “Falchi” della Polizia


Nascondeva hashish
e cocaina: arrestato dalla Polizia
di Stato.

Ieri mattina, durante un servizio
antidroga disposto dal Questore
di Taranto, i Falchi della Squadra
Mobile hanno arrestato Carmelo
Mappa per il reato di traffico di
sostanze stupefacenti.
Dopo aver avuto notizia di una possibile attività di spaccio gli agenti
in borghese della Sezione Falchi
hanno deciso di procedere prima ad
una perquisizione personale e succesivamente a quella domiciliare a
carico di Mappa, persona già nota
alle forze dell’ordine.
Mentre la porta veniva aperta dal
fratello dell’arrestato gli agenti
della Questura hanno udito dal
vano bagno il rumore dello scarico
in riempimento.
Dopo averli avvisati dell’intenzione di effettuare la perquisizione,
anche alla presenza di Carmelo
Mappa, i “Falchi” della Squadra
Mobile hanno fatto entrare in
azione i due cani Zlatan e Faro
dell’Unità cinofili antidroga della
Polizia di Frontiera di Brindisi.

Zlatan e Faro hanno immediatamente segnalato un pensile alto
presente all’interno della cucina.
Infatti, all’interno erano stati nascosti due panetti di hashish del
peso di 200 grammi.
All’interno della camera da letto, è
stata poi rinvenuta una cassetta di
sicurezza di colore azzurro, contenente la somma di denaro di 3.290 euro, suddivisa in banconote di vario taglio, insieme a quaderni che
indicavano somme, debiti e nomi
di acquirenti e piccoli spacciatori.
Inoltre, all’interno di un pacchetto
di sigarette, sono stati rinvenuti
sei tocchetti di hashish dal peso
di 3,15 grammi circa.
I cani dell’unità cinofila antidroga
della Polizia di Frontiera di Brindisi, durante la perquisizione, hanno
continuato a portare i conduttori
verso il water quale luogo contaminato da sostanza stupefacente.

Così, alle spalle dello stabile in cui
abita l’arrestato, proprio in corrispondenza dello scarico fognario,
sono stati sequestrati quattro
involucri in cellophane di colore
bianco contenente cocaina dal peso
complessivo di circa 5 grammi.
Al termine dell’operazione antidroga condotta dalla Polizia di
Stato Carmelo Mappa è stato condotto negli uffici della Questura e
dichiarato in arresto per il reato di
detenzione finalizzata allo spaccio
di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche