22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

Cronaca

Botti di Capodanno, bimbo rischia di perdere un occhio


 

Il più grave è un bambino di sei anni che ha rischiato di perdere l’occhio destro. Ma sono complessivamente otto le persone rimaste ferite a Taranto ed in provincia in seguito alle esplosioni dei botti di Capodanno.

 

Fortunatamente nessuno di loro rischia la vita. Intanto, sono proseguiti anche ieri i controlli da parte delle forze dell’ordine per sequestrare i botti illegali.

 

In particolare la Squadra di Polizia Amministrativa della Questura di Taranto ha individuato a Ginosa un deposito, di proprieta’ di un commerciante locale, con 483 kg di materiale esplodente di IV e V categoria, pericoloso per la pubblica incolumita’.

 

Sono intervenuti gli artificieri della Polizia di Stato che hanno distrutto la merce. Il commerciante e’ stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche