06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Cronaca

​Luca Lazzàro è il nuovo presidente regionale​ di Confagricoltura

Eletto nei giorni scorsi


Tarantino, 37 anni
a luglio e da sempre impegnato
in prima linea per l’agricoltura:
Luca Lazzàro è il nuovo presidente di Confagricoltura Puglia.

Lo ha eletto venerdì scorso a
Bari il Consiglio Direttivo della
Federazione regionale. Lazzàro
succede a Donato Rossi, di cui è
stato vicepresidente.
Per il nuovo presidente è «il coronamento di un lungo e appassionante percorso all’interno
di Confagricoltura, prima tra i
giovani di Anga e poi ai vertici
di Confagricoltura Taranto, di cui
è attualmente presidente, senza
tralasciare di portare avanti, sin
dal 2002, l’attività di famiglia:
l’azienda agricola Fogliano, ad
indirizzo prettamente olivicolo».

«Sono felice – ha detto Lazzàro
nel suo intervento – che la Confagricoltura Puglia abbia trovato una
forte unità, sia al nostro interno
sia all’esterno, dove ci misuriamo
ogni giorno con una realtà particolarmente complessa. Questo è
sintomo di maturità e di una voglia
di mettere in pista tutto quello che
è necessario per far tornare la nostra regione ad essere considerata
per quella che è realmente: ovvero
una delle più importanti regioni
agricole d’Italia».

«In questo momento di così grande
difficoltà – ha ricordato ancora
Lazzàro – e cambiamento per
la nostra agricoltura, credo che
questa sia la migliore risposta che
noi possiamo dare come classe
dirigente di quest’Organizzazione.
Siamo di fronte ad uno scenario economico e sociale che sta
sconvolgendo le nostre aziende, le
nostre famiglie e i nostri territori.
Stiamo attraversando una stagione in cui tutti i principali settori
produttivi della nostra economia
agricola regionale sono in crisi, sia
per congiunture di mercato sia per
calamità, che come nel caso della
Xylella fastidiosa diventano veri e
propri tsunami».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche