Cronaca

​Maltempo, forti raffiche di vento e mareggiate​

Nella zona di San Donato un pino secolare è finito sulla sede stradale


E’ tornato l’inverno. Temperature
più rigide rispetto alla scorsa settimana e forti
raffiche di vento.
Stamattina il vento soffiava a 45 chilometri orari.
Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco in
città nella provincia jonica.

Alla periferia del capologo jonico, e precisamente nella zona di San Donato, il vento forte
ha abbattuto un pino secolare che è finito sulla
carreggiata.
La strada è stata interrotta al traffico e sul posto
sono intervenuti i vigili del fuoco del comando
provinciale i quali con l’utilizzo di una autogrù
hanno provveduto a rimuovere il grosso albero.
Terminata l’operazione con la messa in sicurezza
della sede stradale il traffico è tornato a scorrere
in maniera regolare.
L’eccezionale ondata di maltempo con forti
raffiche di vento che sta interessando anche la
provincia jonica ha provocato lievi danni in
alcuni centri.
I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per
la caduta di alberi, di pezzi di cornicione, di
insegne di esercizi commerciali e di pali della
segnaletica stradale.
I danni registrati nelle ultime ore in città e in
provincia però sono meno gravi di quelli registrati a febbraio scorso.

Prosegue l’allerta meteo lanciata dalla Protezione Civile regionale riguardo alle raffiche di
vento e alle mareggiate.
Sono sempre in allerta i vigili del fuoco e le
forze dell’ordine.
Al momento, per fortuna, non si registrano
danni a persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche