Cronaca

​Anche a Taranto studenti in marcia per il clima​

L'appuntamento è alle 9 in via Di Palma


Oggi, venerdì 15 marzo, anche in Italia sarà “Climate Strike”. Si svolgerà anche a Taranto, infatti, la “marcia globale per il clima”. L’appuntamento è per le 9 in via Di Palma, nei pressi dell’in­gresso dell’Arsenale. Studenti di tutte le età si uniranno allo sciopero proclamato nel mon­do dai giovanissimi attivisti che, sulla scia delle pacifiche proteste della sedicenne Greta Thunberg, stanno manifestando per chiedere ai governi inter­venti urgenti sui cambiamenti climatici. Sono previste più di 950 manifestazioni in 80 Paesi del mondo. Solo in Italia, 109 gli appuntamenti in programma.

«Come Verdi aderiamo al Global Climate Strike del 15 marzo prossimo e sosteniamo i ragazzi del Friday For Fu­ture perchè siamo convinti da sempre che è necessario che ognuno faccia la propria parte per cambiare gli stili di vita, sia a livello personale, ma so­prattutto a livello politico, per attuare misure di mitigazione e contrasto al fenomeno dei Cambiamenti Climatici» scrivono i co-portavoce nazionali dei Ver­di Matteo Badiali (che il 15 sarà presente all’evento di Bologna) ed Elena Grandi (che sarà presente all’evento di Milano) e il coordi­natore dell’esecutivo Verdi Angelo Bonelli e il responsabile organiz­zazione Francesco Alemanni (pre­senti a Roma) – E’ il momento di mettere la questione ambientale al centro dell’agenda politica del nostro Paese e dell’Europa, per questo sollecitiamo il Governo a rispondere concretamente alle ri­chieste di Greta e degli studenti, che già da settimane stanno scen­dendo e che scenderanno in piaz­za il prossimo 15 marzo in più di 100 nazioni del mondo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche