24 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2020 alle 16:49:01

Cronaca

​Arrestano 17enne per furto e lo trovano in possesso di droga​

​Il ragazzo accusato di un raid in un appartamento aveva marijuana e soldi ​


I carabinieri notificano ad
un minorenne una misura cautelare
di collocazione in comunità per
tentato furto aggravato in abitazione e lo trovano in possesso di
droga.
Sono stati i militari della Stazione
di Sava ad eseguire il provvedimento restrittivo emesso dal gip
del Tribunale per i Minorenni di
Taranto nei confronti di un diciassettenne residente nel paese del
versante orientale della provincia.
Gli investigatori, al termine di una
rapida attività d’indagine, hanno
accertato che il minorenne, insieme
ad un ventitreenne già arrestato in
flagranza di reato, si è reso responsabile del tentato furto commesso
in un’abitazione di Sava il 14 feb
braio scorso.

I carabinieri, durante la notifica
del provvedimento cautelare, hanno sottoposto a perquisizione il
diciasettenne e lo hanno trovato
in possesso di 6 grammi di marijuana e della somma di 85 euro.

Il ragazzo è stato anche segnalato
all’autorità giudiziaria con l’accusa
di detenzione di stupefacenti ai fini
di spaccio.
La droga seqeustrata verrà analizzata nei prossimi giorni dagli
specialisti del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del
Reparto operativo del comando
provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche