10 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 10 Maggio 2021 alle 15:20:57

Cronaca

Maxi sequestro a noto imprenditore


L’accusa è quella di aver truffato la Regione Puglia per oltre 2,5 milioni di euro. Alla base del presunto raggiro, individuato dai militari della Guardia di Finanza, le assunzioni di operai. La ditta finita sotto i riflettori delle Fiamme Gialle è di Massafra.

Tutti i dettagli nell’edizione cartacea in distribuzione nel pomeriggio di oggi, martedì 26 marzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche