22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 16:48:29

Cronaca

​Un eroico carabiniere evita l’esplosione di auto a gpl​

Il militare libero dal servizio è intervenuto durante un incendio


L’intervento di un carabiniere
libero dal servizio evita
che saltino in aria due
auto alimentate a gpl e
parcheggiate affianco
ad una macchina avvolta
dalle fiamme.

Momenti di grande tensione nella tarda serata
di mercoledì a Crispiano, sulla via per Martina
Franca.
Intorno alle 22.30 una
vettura parcheggiata in
strada ha preso fuoco presumibilmente a causa di
un corto circuito. Prima che le fiamme raggiungessero le due vetture parcheggiate affianco e alimentate a gpl un militare dell’Arma che abita nella zona si è fatto consegnare le
chiavi dai proprietari
delle due vetture ed è
riuscito a portarle lontanto dal luogo in cui
era scoppiato l’incendio.
Nel giro di poco sono
intervenuti sul posto i
vigili del fuoco i quali
hanno domato il rogo e i
colleghi del coraggioso
carabinieri il quale con
il suo gesto ha evitato
che le macchine esplodessero e provocassero
danni alle abitazioni vicine.

Il carabiniere ha poi
dovuto far ricorso alle cure dei medici dell’ospedale Ss. Annunziata in quanto è rimasto leggermente
intossicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche