Cronaca

​Parcheggi per avvocati, parte la raccolta firme

A cura di Insieme per l’Ordine con Albanese presidente


Questa settimana parte la raccolta firme a cura della lista “Insieme per l’Ordine con Egidio Albanese presidente” per ottenere aree a parcheggio riservate agli avvocati nei pressi del Tribunale.

L’iniziativa è stata presentata presso la Camera di Conciliazione Italiana in via Mezzetti. In una missiva indirizzata al Sindaco e all’Assessore ai Lavori pubblici “Insieme per l’Ordine con Egidio Albanese presidente” chiede che vengano riservate delle aree di sosta ad uso esclusivo dei legali nelle ore antimeridiane dal lunedì al venerdì nei pressi del Tribunale di via Marche (avendo già individuato come possibili soluzioni l’area di via Abruzzo, angolo viale Virgilio e quella adiacente la Subfor e nelle aree vicine a tutti gli altri uffici giudiziari in cui viene svolta l’attività forense.

“La corposa presenza di avvocati che si ricorda essere parte necessaria nel processo si scontra con la inadeguatezza, esiguità e notevole difficoltà di aree di parcheggio loro destinate- si legge nella lettera- tale oggettiva difficoltà è fonte di notevole stress e disagio per i colleghi, non solo per quelli che giungono dalla provincia ma anche per tutti coloro che giornalmente devono recarsi in diversi uffici giudiziari. E’ noto che sul territorio sono disolcati altri uffici giudiziari ben distanti dalla sede del Tribunale: la Corte d’Appello, gli uffici Unep e il Tribunale di Sorveglianza al quartiere Paolo VI. Il Tribunale per minorenni è situato in Città Vecchia, le due Commissioni Tributarie hanno due sedi nel Borgo e la Polizia giudiziaria si trova in via Lago di Bolsena. Il fatto che siano spalmati su tutto il territorio comunale costringe gli avvocati ad una frenetica e stressante attività per trovare parcheggio”. Nella conferenza stampa di ieri l’avvocato Egidio Albanese ha anche illustrato le motivazioni del ritiro delle candidature alle prossime elezioni forensi degli avvocati Cristina Gigante e Vito Fico, attuale tesoriere e segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto e i motivi delle dimissioni dei consiglieri del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Taranto, avvocati Rocco Giuliani, Rosa Lupo e Nestore Thiery.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche