15 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Cronaca

​Un avviso per riaprire il bar Pagoda ​

La struttura all’interno della villa Peripato

Villa Peripato
Villa Peripato

«Chiusa da qualche anno, è sicuramente stata
una grande assenza nel Borgo». Il riferimento del Comune
è al Bar Pagoda, posto all’interno della villa Peripato, che
presto potrebbe tornare a«rappresentare un punto di ritrovo
per le famiglie ed i giovani».

E’ prevista nella prossima settimana la pubblicazione dell’avviso per la presentazione di
manifestazioni di interesse per la concessione della struttura.
La concessione avrà durata di 6 anni, rinnovabile per altri
6, e comporterà lo svolgimento di alcuni interventi
di sistemazione dell’immobile, che verranno
scomputati dal canone.
«Proseguiamo nella valorizzazione degli immobili
comunali offrendo, nel
contempo, occasioni per
fare sana imprenditoria.
Nella valutazione del concessionario – commenta
l’assessore allo Sviluppo
Economico, Valentina Tilgher – terremo in considerazione
anche la validità del progetto imprenditoriale presentato,
in termini di servizi offerti, di solidità finanziaria ed economica e di solidità dell’idea. Naturalmente le valutazioni
preliminari saranno basate su un rigido controllo dei criteri
di ammissibilità.

Rendere completa l’offerta della nostra
villa Peripato, rendendola più accogliente, ci consentirà di
incrementare l’attrattività dell’intero Borgo e di allargare il
perimetro di interesse del quartiere. È un’ottima opportunità
per gli addetti del settore o per giovani start up».

L’avviso
pubblico sarà consultabile sul sito del Comune, nelle “news”
della Direzione Sviluppo economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche