17 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Maggio 2021 alle 17:53:40

Cronaca

​Pulsano, Di Lena: «Rivedere gli orari del Comando di Polizia Locale»​

Una interrogazione al Sindaco


PULSANO – Il consigliere comunale Angelo Di Lena ha presentato una interrogazione al Sindaco per chiedere l’estensione
degli orari di ufficio del Comando di Polizia Locale con l’arrivo
della stagione estiva.

“Con un aumento delle presenze sulla litoranea soprattutto nelle
ore diurne e diventa necessario pertanto una maggiore presenza
sul territorio delle forze di polizia municipale- scrive Di Lenagli orari di servizio degli uffici della polizia municipale sono
attualmente fino alle 11.30 con riapertura nel pomeriggio solo
il giovedì dalle 16.00 alle 17.30. E’ opportuno rivedere questi
orari potenziando la presenza sul territorio dei vigili nelle ore
di punta, quando il traffico veicolare è molto elevato a causa dei
pendolari del mare e si creano prevedibili code sulla litoranea.
Per questi motivi ho presentato una interrogazione al Sindaco
chiedendo il potenziamento del servizio, oltre ad una revisione
degli orari degli uffici comunali proprio in previsione del gran
caldo. Gli orari di accesso agli uffici in vigore attualmente sono,
infatti, poco concilianti con la vita dei cittadini di Pulsano e dei
turisti visto che siamo a ridosso dell’estate.

Ed infatti nella maggior parte dei casi per la gente che lavora è
quasi impossibile recarsi in ufficio negli orari mattutini e per
molti altri, soprattutto anziani, diventa problematico a causa
del gran caldo. Di solito gli uffici comunali sono accessibili nel
pomeriggio solo il giovedì e in questo giorno non è possibile
accedervi l’intero giorno, nemmeno per il protocollo. Il sabato
poi gli uffici sono chiusi. Anche per questi motivi è necessario
rivedere gli orari di apertura al pubblico a vantaggio degli
anziani e dei lavoratori che dovrebbero in alternativa ricorrere
a permessi di lavori o giorni di ferie- prosegue il consigliere
comunale- la programmazione degli orari di apertura anche
al pomeriggio, in estate, in orari tardo pomeridiani, come per
esempio dalle 17.30 alle 19.00, favorirebbe gli anziani che non
sarebbero costretti a fare file con il caldo e i lavoratori a tempo
pieno che potrebbero recarsi in comune senza dover chiedere
permessi.

Ritengo che l’amministrazione debba andare incontro
alle esigenze dei cittadini anche in questo modo rendendo più
snella l’attività amministrativa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche