14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 08:15:36

Cronaca

​Fibromialgia, nasce il network​

Oggi a Taranto primo incontro della “rete di supporto”


Network Fibromialgia
– Rete di supporto, inclusione e innovazione per le donne con Sindrome
Fibromialgica è il nuovo progetto
della Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e
Rare finanziato dalla Regione Puglia
grazie all’avviso “Puglia Capitale
Sociale 2.0 – Linea A”.

L’iniziativa,
realizzata in partenariato con l’Associazione di Promozione Sociale
Conchiglia e con la collaborazione
di Aisf – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, Asl Taranto,
Ordine dei Medici di Taranto, Ordine
degli Psicologi della Regione Puglia
e SIR – Società Italiana di Reumatologia sezione Puglia, prevede una serie di attività finalizzate a migliorare
la qualità della vita delle persone,
prevalentemente donne, affette da
fibromialgia. «Il primo obiettivo del progetto –
spiega Antonella Celano, Presidente
di Apmar, è quello di fare rete attorno
ad una patologia che ha ancora il
carattere dell’invisibilità. Caratterizzata da dolore cronico diffuso e difficile da diagnosticare, la fibromialgia
riduce la capacità fisica e psicologica
di vivere una vita lavorativa e sociale
che possa dirsi soddisfacente».

Giovedì 11 aprile alle ore 17, presso
l’Associazione Nazionale Persone
con Malattie Reumatologiche e Rare,
sede distaccata Distretto Unico Asl
Taranto in via Venezia 45, si svolgerà il primo incontro informativo
sui gruppi di incontro, ascolto e
sostegno.
Nei gruppi sarà possibile condividere la propria esperienza, molto
spesso legata alla frustrazione di
una tardiva diagnosi, in presenza di
uno psicologo-psicoterapeuta che
proporrà tecniche di rilassamento,
mindfulness e bioenergetica orientate alla consapevolezza e al benessere
psico-corporeo. Dal mese di maggio,
a Lecce, sarà attivo lo sportello fibromialgia presso la sede centrale di
Apmar in via Miglietta 5 – e il numero verde fibromialgia (800984712),
attivo ogni martedì dalle ore 10 alle
13 con funzioni di informazione e
orientamento rispetto alla patologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche