12 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Maggio 2021 alle 17:00:38

Cronaca

​Consegnate le borse di studio in memoria di Valeria Voccoli​

​Cerimonia di premiazione degli alunni della scuola secondaria di primo grado del plesso Leonida​


Si è tenuta lunedì
8 aprile la quinta edizione della
cerimonia di consegna delle
borse di studio in memoria di
Valeria Voccoli, un’alunna della
scuola purtroppo scomparsa in
situazioni drammatiche qualche
anno fa.

Sono stati premiati alunni della
scuola secondaria di primo grado del plesso Leonida che nello
scorso anno si sono particolarmente distinti, conseguendo la
licenza media con 10/10 e 10/10
con lode.
Un appuntamento che ormai è
diventato un punto fermo nel
l’istituto comprensivo Renato
Moro di Taranto che costa anche di due altri plessi: il Livatino – Fonte e la Leonida.
La cerimonia organizzata dalla
compagnia teatrale “I fuoriclasse al Massimo“, compagnia
interna alla scuola nata circa
undici anni fa in un progetto
scolastico “Insieme teatrando”,
ha visto la partecipazione di
rappresentanti del Comune di
Taranto e dell’istruzione.

Intervenuti al tavolo, invitati
dall’impeccabile organizzazione di segreteria della scuola, capitanata dal dirigente scolastico
Loredana Bucci, l’assessore
al welfare Simona Scarpati, il
provveditore Antonio D’Itollo
e il presidente del consiglio
d’istituto Tommaso Giungato.
La serata arricchita da momenti di alta riflessione curati
dalla dirigente Bucci e dal provveditore D’Itollo, ha visto
anche intermezzi musicali, uno dei
quali curati dal maestro Gaspare
Urgesi, sassofonista, e due bellissime canzoni cantate dagli stessi
alunni della scuola, guidati con
professionalità dalle insegnanti di
musica, professoresse Marangi e
Palmisano.
In sala anche i genitori di Valeria,
Massimiliano e Cristina Voccoli,
che ogni anno coinvolgono con
delle profonde riflessioni.

Inoltre
anche la presenza della professoressa Botta anch’essa colpita da
lutto per la perdita del figlio diversi
anni fa, ha arricchito di valore
la serata con un augurio speciale
fatto ai ragazzi premiati.
Presenti anche due ex alunne
della scuola Leonida, ormai
affermate nel campo lavorativo,
l’architetto Mita Lorusso e la
biologa Rossella De Pace.
Due membri della compagnia teatrale dei Fuoriclasse al Massimo, Rossella Lo Pomo e Mauro
Quaranta hanno introdotto con
bellissime riflessioni i brani
cantati dai ragazzi.

I premiati con 10/10 hanno
ricevuto un attestato e un buono libri da spendere presso la
libreria Dikens e sono Camilla
Ritelli, Francesca Santese,
Giorgia Santese, Dario Sessa,
Micaela Foglia, Rebecca Gioia, Alice Girelli, Gaia Lezzi,
Daniele Bifulco, Diego De
Lauro, Daniele Musio, Giovanna Carbotti, Gaia Dulcamare, Niccolò Russo, Biagio
Colangelo, Simone Caminigi,
Alessia Fasano, Andrea Pioggia, Mario Campo, Samuele
Sacco, Mattia Rosato.
Tra premiati con lode alcuni dei
quali con borsa di studio Matteo Mingolla, Lorenzo Peluso,
Francesco Zuccon, Giulia
Montagnani, Alessandro Panico, Giovanni De Vincentis,
Giulia Omma, Lorenzo Ragusa, Emanuele Adesso, Gaia
Buongiorno, Mattia Colaci,
Giulia Fontanella e Alessandra Gurrado.
Appuntamento al prossimo
anno, quindi, quando in memoria di Valeria Voccoli verranno
premiate altre “eccellenze” della
nostra città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche