11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 21:25:15

Cronaca

​Era in macchina con 147 dosi di cocaina ​

Un arresto della Squadra Mobile nel rione Salinella


In macchina con 70 grammi di cocaina.
Nel corso di mirati servizi antidroga
i poliziotti della Squadra Mobile, ieri
pomeriggio hanno notato in via Lago
di Montepulciano un giovane a bordo
di una Lancia Y il quale dopo aver parcheggiato l’auto ad un incrocio, prima
di allontanarsi si è chinato vicino alla
ruota posteriore dell’auto.

Strano movimento che non è sfuggito
agli agenti i quali dopo una breve ispezione hanno rinvenuto le chiavi dell’auto
parcheggiata.
Nell’abitacolo, un giubbotto con 147
dosi già confezionate di cocaina per un
peso di 70 grammi e la carta d’identità
del proprietario dell’auto che è stato
rintracciato poco distante e fermato.
Si tratta di un tarantino di trentuno anni
che è stato accompagnato negli Uffici
della Questura e, dopo le formalità di
rito, dichiarato in arresto.
Nelle 24 ore precedenti la Polizia di
Stato aveva eseguito un arresto sempre
per cocaina.
Un equipaggio della Squadra Volante,
percorrendo corso Italia, giunto all’incrocio con via Umbria aveva notato
fermo al semaforo un motociclista senza
casco protettivo.
Vista la violazione del codice della strada i poliziotti avevano deciso di fermarlo
per un controllo.
Il giovane era risultato privo sia dei documenti di identificazione che di quelli
del mezzo sul quale viaggiava.

Era stato accompagnato nella vicina
caserma D’Oria, sede del XV Reparto
Mobile e appena uscito dall’auto di
servizio, all’interno del cortile della
caserma, con una mossa repentina aveva
strattonato uno dei poliziotti riuscendo
ad uscire in strada per darsi alla fuga.
Tentativo durato poche centinaia di
metri, perché gli agenti delle Volanti e
quelli del Reparto Mobile erano riusciti
a raggiungerlo e a fermarlo.
Negli indumenti intimi del 31enne un
sacchetto con 100 grammi di cocaina
in pietra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche