14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 16:17:07

Cronaca

​Truffa, droga e violenza sessuale: in tre finiscono in cella

In tre distinte operazioni di Polizia


Tre distinti interventi della polizia nella giornata di venerdì hanno portato in cella altrettante persone.

La Squadra Mobile ha dato esecuzione al provvedimento di carcerazione emesso dalla locale Autorità Giudiziaria nei confronti di Luigi Agrosì, 28enne di Grottaglie. Il giovane era stato condannato per i reati di evasione e truffa.

Nel pomeriggio, sempre la Squadra Mobile, ha notificato a Francesco Presta, di anni 22 di Taranto, il provvedimento di aggravamento della misura degli arresti domiciliari con la sostituzione della custodia cautelare in carcere, emesso dalla locale Procura della Repubblica. Il giovane era stato tratto in arresto per reati in materia di sostanze stupefacenti.

In serata serata, invece, a D.B., 54enne di Taranto, è stata notificata l’ordinanza applicativa della misura cautelare personale in carcere, emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, perché indagato per il reato di violenza sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche