13 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 18:30:05

Cronaca

​Il ministro Lezzi: «Siamo pronti a rivedere l’Aia»​

Intervento alla trasmissione “Circo Massimo”, in onda su Radio Capital​


«Siamo pronti a rivedere l’Aia». Lo ha dichiarato il
ministro per il Sud, Barbara Lezzi,
intervenendo lunedì 29 aprile alla
trasmissione “Circo Massimo”, in
onda su Radio Capital.
Incalzata da Massimo Giannini e
Jean Paul Bellotto, il ministro si è
soffermato innanzitutto sul video,
diventato ormai virale, nel quale è
ripreso il frammento dell’intervento
di Alessandro Marescotti, presidente
di Peacelink, al cospetto del vicepremier Luigi Di Maio in occasione
della missione del 24 aprile quando
Di Maio con i ministri Lezzi, Costa,
Grillo e Bonisoli, è stato in prefettura per presiedere il tavolo sullo
sviluppo.
In quella circostanza, Marescotti
come è noto, ha rimproverato al
vicepremier di aver fatto «pubblicità ingannevole» annunciando una
riduzione delle emissioni che, a detta
del presidente di Peacelink, non ci
sarebbe stata.

«Nel video fatto girare
in rete – ha replicato a Radio Capital
il ministro Lezzi – non si fa vedere
la risposta che il ministro Di Maio a
dato a Marescotti e cioè che alcuni
filtri sono stati già installati. In ogni
caso, se le attuali prescrizioni a carico di Arcelor Mital non dovessero
risultare sufficienti per tutelare la
salute dei tarantini, siamo pronti
con il ministro Costa a rivedere
l’Aia. Noi, comunque, abbiamo
anticipiato i termini per gli interventi». Il ministro Lezzi ha
poi aggiunto di non ritenere che
il credito degli elettori tarantini
verso il M5S sia andato esaurito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche