Cronaca

​ArcelorMittal partecipa alla festa di San Cataldo e promette: «Tecnologie avanzate e sostenibili»

Gli impegni dell'azienda con la Città


«Come ArcelorMittal Italia abbiamo partecipato, per la prima volta, alla cerimonia e alla tradizionale processione che dà il via ai festeggiamenti per San Cataldo, patrono della città di Taranto».

E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Siderurgico.

«Abbiamo voluto essere presenti alla processione – prosegue – per poter condividere con i tarantini un momento molto sentito. Siamo arrivati a Taranto da 6 mesi e i primi risultati del nostro lavoro sono già sotto gli occhi di tutti. Porteremo qui le tecnologie più avanzate e sostenibili e trasformeremo lo stabilimento di Taranto nel migliore d’Europa, per ricostruire finalmente il rapporto con tutta la comunità. Desideriamo condividere la vita della gente di Taranto e aprire canali diretti di ascolto e comunicazione per trovare insieme il modo di affrontare i problemi della comunità e costruire un futuro sostenibile. Per questo, abbiamo anche raccolto l’invito del Comune e stiamo lavorando a un Protocollo di Intesa che sarà un’ulteriore e tangibile prova della nostra serietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche