Cronaca

Vento e temporali, allerta gialla della Protezione civile

Il Centro Funzionale Decentrato ha valutato l'emergenza, a partire dalle 8 di domenica per le successive 24-36 ore


Una perturbazione di origine atlantica determinerà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sull’Italia, con piogge e temporali e un deciso rinforzo della ventilazione.

Sono previste sulla Puglia settentrionale e meridionale, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati e da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli sul resto della Regione.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Si prevedono inoltre venti meridionali di burrasca con rinforzi di burrasca forte specie sui settori ionici. Mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base di quanto esposto e dell’Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha valutato, a partire dalle 8 di domenica per le successive 24-36 ore, una allerta gialla per rischio idrogeologico, temporali e vento su tutta la Regione.

La Sezione Protezione Civile, che seguirà l’evolversi della situazione, invita a consultare gli aggiornamenti pubblicati sul sito, la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione consultabili sul sito della protezione civile regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche