19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Cronaca

I Marò italiani giudicati da un tribunale speciale a New Delhi


 

Sarà un tribunale speciale indiano a giudicare i due Marò pugliesi Latorre e Girone (il primo è di Taranto, il secondo è di Bari) accusati di aver sparato contro una imbarcazione da pesca nelle acque internazionali antistanti la costa indiana.

Lo ha deciso questa mattina la Corte suprema indiana che ha dato mandato di allestire il tribunale speciale a New Delhi.

Secondo la Corte suprema lo Stato indiano del Kerala “non aveva giurisdizione per intervenire nell’incidente che ha coinvolto i due marò, perché lo stesso era avvenuto fuori dalle acque territoriali indiane”. 

Grande soddisfazione da parte dell’avvocato Harish Salve, che guida il collegio di difesa dei marò. “Sono molto soddisfatto per la sentenza della Corte suprema”, ha detto.

I giudici, ha aggiunto il legale, “hanno escluso il Kerala dal processo e ora la questione sarà esaminata a New Delhi”. Salve ha infine reso noto che alle 14 ora locale (le 9,30 in Italia) la corte emetterà un ordine di trasferimento dei marò da Kochi alla capitale indiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche