11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 08:07:16

Cronaca

Droga in camera da letto. Un arresto stamattina in via Plinio


SONY DSC

 

Nascondeva droga in casa: arrestato dai carabinieri. Prosegue in tutti i quartieri del capoluogo jonico, la lotta allo spaccio degli stupefacenti da parte dei militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo.

 

Stamattina i militari del Nucleo hanno deciso di eseguire una perquisizione, questa volta in via Plinio, purtroppo zona nota quale punto di “rifornimento” per tossicodipendenti.

 

I carabinieri hanno attuato un servizio di appostamento nei pressi dell’abitazione di Nicola Lupoli, ventiduenne del luogo già noto per reati legati agli stupefacenti, notando un andirivieni di persone sospette che ha lasciato intuire l’esistenza di un’attività illecita.

I militari del Nucleo Investigativo hanno allora deciso di intervenire con una perquisizione che non ha tardato a dare i suoi frutti. All’interno della camera da letto infatti, ben occultati tra i capi di abbigliamento, sono stati ritrovati tre panetti di hashish del peso di 100 grammi ciascuno e altri tre pezzi di piccole dimensioni per un peso di circa 350 grammi. Sequestrati un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

 

La sostanza stupefacente sarà analizzata dal Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri mentre il giovane, arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato condotto presso la casa circondariale di largo Magli a disposizione del sostituto procuratore di turno. Il ventiduenne sarà interrogato nelle prossime ore dal gip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche