02 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Dicembre 2021 alle 20:15:00

Cronaca

Aveva nascosto l’hashish in cucina. Preso spacciatore


TARANTO – Aveva nascosto la droga nel cassetto della cucina. Un giovane di 32 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ieri sera per detenzione e spaccio di droga. Antonio De Giorgio era finito sotto i riflettori degli agenti di Polizia che sospettavano potesse aver messo su una fiorente attività di spaccio. Ieri sera, gli agenti della sezione “Falchi” della Squadra Mobile lo hanno arrestato dopo che hanno seguito i suoi movimenti. Durante alcuni appostamenti avevano notato che il giovane era solito incontrarsi furtivamente con altri giovani nei pressi della sua abitazione. Veloci scambi e poi si allontanava rapidamente.

Ieri sera erano trascorse da poco le ore 18 quando, dopo aver notato l’ennesimo scambio, i poliziotti hanno deciso di bloccarlo. Gli hanno perquisito casa ed è lì che hanno trovato la droga. In un cassetto della cucina aveva nascosto un involucro di cellophane contenente 35 grammi di hashish già divisi e confezionati. In pratica pronti per lo spaccio. Per il giovane si sono immediatamente aperte le porte del carcere di largo Magli. Incessanti i controlli in città e nella periferia tarantina per contrastare il fenomeno dell’uso della droga. Ieri le Fiamme Gialle hanno bloccato un 14enne ed altri sei ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche