18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Cronaca

Rapina armi in pugno in farmacia, bloccato il malvivente


Nella serata di ieri, sabato 26 gennaio, intorno alle 20.00 , gli agenti della Sezione Volanti e della Sezione Falchi della Squadra Mobile , hanno arrestato per rapina Giovanni Camerino, tarantino di 22 anni.

 

L’uomo è accusato di aver compiuto una rapina all’interno della Farmacia di via Plinio, intorno alle 19,45. L’allarme è scattato grazie ad una telefonata giunta al 113. Gli Agenti della Volante, nel giro di qualche minuto, sono giunti sul posto, mentre la rapina era ancora in corso.

 

Il rapinatore, con il volto coperto da un passamontagna ed armato di pistola, sotto la minaccia dell’arma si era fatto consegnare l’incasso dal titolare della farmacia prima di tentare la fuga, ma non aveva fatto i conti con la reazione del farmacista e con il tempestivo intervento degli agenti. Attimi di grande concitazione. Poi, alla fine, gli agenti hanno la meglio sul giovane malfattore.

 

Con l’ausilio dei ”Falchi” arrivati anche loro in pochi minuti il giovane è stato definitivamente bloccato e condotto negli Uffici della Questura, dove, dopo le formalità di rito, è stato tratto in arresto. La pistola risultata una scacciacani priva del previsto tappo rosso, e l’incasso trovato indosso al rapinatore, di circa 400 euro, sono stati recuperati e messi a disposizione dei magistrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche