18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Cronaca

Coils Ilva, ora arriva la super-perizia


Quanto vale, davvero, il milione e 700.000 euro di tonnellate d’acciaio accatastato nell’area Ilva del porto? E questa merce, il corpo del reato, posta sotto sequestro perchè prodotto da una fabbrica che doveva essere ferma, perchè i suoi impianti erano sotto sequestro senza facoltà d’uso, è deteriorabile? Questo mette a rischio la confisca che dei sigilli è il fine?

 

Domande alle quali le risposte arriveranno a strettissimo giro, insieme alla ‘perizia’ affidata al dott. Mario Tagarelli, presidente dell’Ordine dei Commercialisti e custode giudiziaio ‘amministrativo’ della gigantesca acciaieria tarantina. Un passaggio cruciale, con la Procura che potrebbe dare allo stesso Tagarelli il compito di vendere quell’acciaio per conservare il ricavato in un fondo non a disposizione dei Riva.

Che, comunque, vedrebbero liberati degli spazi per far ripartire l’area a freddo e, soprattutto, garantirebbero le commesse già acquisite evitando il danno di ‘credibilità’ con i committenti, non avvantaggiando i competitor nel mercato (in crisi) dell’acciaio. Intanto, risulta depositata in Corte Costituzionale l’ordinanza con cui il Tribunale solleva questione di legittimità costituzionale sulla legge Salva Ilva.

 

A questo punto risultano giunti in Consulta tutti e quattro gli atti relativi alle controversie (i conflitti sollevati dalla Procura e l’ordinanza per dubbio di costituzionalità del Gip). Classificata dalla cancelleria della Consulta come la n.20 del 2013, l’ordinanza trasmessa dal Tribunale si aggiunge a quella predisposta dal Gip sempre per dubbio di costituzionalità e ai due ricorsi per conflitto d’attribuzioni tra poteri dello Stato sollevati dalla Procura nei confronti del governo, uno per il decreto legge e l’altro per la relativa legge di conversione. L’ammissibilità dei conflitti sarà decisa il 13 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche