Il caso

​Il nuovo ministro del Turismo: «Mai a Taranto in vacanza»​

​Le frasi choc di Gian Marco Centinaio, che poi aggiunge: «L’Ilva deve essere un sito produttivo»

Cronaca
Taranto giovedì 14 giugno 2018
di La Redazione
Gian Marco Centinaio
Gian Marco Centinaio © n.c.

«Io lì (a Taranto, ndr) non andrei a passare le mie vacanze». Parole pesanti, quelle che il ministro per l’Agricoltura a cui sono state attribuite anche le deleghe al Turismo, il leghista Gian Marco Centinaio, ha usato in una intervista a La Stampa.

Tutti i particolari e le reazioni nell'edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Robert Garcia ha scritto il 15 giugno 2018 alle 14:01 :

    Caro Ministro, Taranto è per i tarantini, mica per i turista! Sicuramente questo messaggio come tanti altri non verrà pubblicato dalla redazione. La verità purtroppo fa male.. Rispondi a Robert Garcia

    Ed Grapes ha scritto il 01 agosto 2018 alle 08:36 :

    Non potevi scrivere risposta migliore! confermo da (ex) tarantino... Rispondi a Ed Grapes

  • Gianni Carati ha scritto il 14 giugno 2018 alle 19:13 :

    Ma nessuno lo ha denunciato per conflitto di interesse a lui e quel razzista di Salvini. E qualche Tarantino lo ha anche votato! Rispondi a Gianni Carati