17 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Ottobre 2021 alle 00:33:00

Cronaca

Condemi con Chiarelli. Ora il Pdl rimonta anche nel tarantino


TARANTO – Fitto suggella l’accordo tra il movimento Condemi e Chiarelli. Se il Popolo della Libertà, a livello nazionale, vola nei sondaggi grazie all’impegno del Cavaliere, in riva ai due mari gli “azzurri” non sono da meno: e la notizia di questo nuovo accordo porta con sè, oltre a nuovi voti (almeno 10mila) un crescente entusiasmo. E’ notizia di ieri, infatti, il sostegno del Movimento Condemi alla candidatura alla Camera di Gianfranco Chiarelli. Il patto è stato suggellato a Bari. L’ex ministro per gli Affari Regionali, leader del Pdl pugliese, Raffaele Fitto, ha incontrato il consigliere comunale del Movimento Condemi Aldo Renna. «Con Fitto c’è stata piena convergenza su tutta la linea – spiega Renna, all’indomani dell’incontro barese. Come Movimento Condemi abbiamo deciso di far quadrato attorno alla candidatura del consigliere regionale Gianfranco Chiarelli».

L’intento sarebbe quello di far valere il consenso riscosso dall’avvocato Filippo Condemi alle ultime elezioni amministrative. Una operazione che dovrebbe partire già nelle prossime ore. «Incontreremo tutti i candidati alle ultime comunali de La Puglia Prima di Tutto e del Popolo della Libertà per sostenere la candidatura di Gianfranco Chiarelli – rivela Aldo Renna – l’unico tarantino del Pdl con concrete chance di approdare in Parlamento». Anche il leader del Movimento, che porta il suo nome, benedice l’accordo suggellato da Fitto: «Pur limitando la nostra presenza al gruppo consiliare – afferma Filippo Condemi – saremo fortemente impegnati, come movimento, nella campagna elettorale al fianco di Chiarelli. L’obiettivo è quello di ottenere un grande risultato. Ci riusciremo di sicuro». Quella dell’avvocato martinese è considerata una posizione “border-line”. Anche per questo Fitto ha deciso di scendere in campo in prima persona per serrare le fila attorno alla candidatura di Chiarelli. Del resto, all’apertura ufficiale della campagna elettorale c’erano anche i consiglieri regionali Arnaldo Sala e Pietro Lospinuso. Un’ulteriore spia della comunione di intenti che sta caratterizzando il partito a livello provinciale. Come detto, Berlusconi sta trascinando il Pdl nella rincorsa al centrosinistra. Secondo i sondaggi le due coalizioni sarebbero divise da poco meno di 3 punti percentuali. Nel capoluogo ionico è difficile disporre di sondaggi attendibili ma il sostegno di Condemi alla candidatura di Chiarelli aprirà certamente le danze alla rimonta del Pdl anche nel tarantino.

Fabio Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche