Cronaca

Fitto condannato a 4 anni di reclusione


La notizia è destinata ad infiammare lo scorcio finale di campagna elettorale: l’ex Ministro ed attuale plenipotenziario pugliese del PdL, Raffaele Fitto, è stato condannato a 4 anni di reclusione nel processo che lo vedeva imputato di aver ricevuto una tangente da 500.000 euro per un appalto da 198 milioni.

Altre 13 le condanne, tra cui quella di Giampaolo Angelucci, re delle cliniche romane, editore e immobiliarista, al quale i giudici hanno inflitto la pena di 3 anni e 6 mesi per corruzione e illecito finanziamento ai partiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche