23 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2021 alle 22:39:00

Cronaca

Borsa Internazionale del turismo: Puglia in prima linea


Lo stand della Puglia alla Bit impegna quest’anno un’area di 500 mq, organizzata per moduli, dove sono previste numerose iniziative e attività di promozione. La Borsa Internazionale del turismo di Milano è una delle manifestazioni più importanti per la presentazione dell’offerta turistica.

 

L’allestimento dello stand è organizzato per moduli, un’area show cooking per operatori professionali e per il pubblico, una zona btob per gli incontri degli operatori, una sala conferenze, un punto leisure-social dove il pubblico e gli operatori potranno incontrare il responsabile dei nostri social media, desk informativi organizzati per territori. Una delle novità di quest’anno è che l’istituzione regionale si presenta al pubblico insieme agli operatori turistici privati; sono dodici i co-espositori che hanno delle postazioni di lavoro personalizzate nell’area Puglia: Consorzio Vie Sacre, Gtours – Associazione Opera, Promodaunia, Albatravel Lecce, Gal Terre di Murgia – Gal Sud-Est Barese, Welcome in Puglia – Consorzio di operatori turistici, Grotte di Castellana, Federalberghi Puglia, Puglia Imperiale Turismo, Grand Hotel Terme – Margherita di Savoia, Consorzio sociale C.A.S.A. (Consorzio Attività Specialistiche per le diverse Abilità), Iberotel Apulia.

L’idea di Pugliapromozione, a partire proprio dalla Bit di quest’anno è, infatti, quella di andare sui mercati in maniera organizzata insieme alle imprese turistiche della Puglia; la promozione generalista senza un prodotto vendibile è ormai poco efficace. La domanda cerca prodotti e servizi ben definiti e tailor made. Pugliapromozione ha lanciato, un portale per gli operatori professionali che lavorano in Puglia e con la Puglia, il destination management system Dms.

 

Ogni azienda può registrarsi al Dms, creare un proprio profilo impresa ed interagire con Pugliapromozione dando indicazioni su prodotti e mercati, manifestando l’interesse e accreditandosi a fiere e workshop, partecipando al circuito degli educational tour e press trip. La Puglia presenta alla Bit 2013 i suoi principali prodotti: mare, sport e natura, enogastronomia, arte e cultura, tradizione e spiritualità, eventi e intrattenimento. Ma una novità importante quest’anno è Discovering Puglia, un pacchetto di attività, o meglio esperienze di viaggio per i mesi non estivi e per tutta la Puglia. Insieme a Puglia Open days, già sperimentato nell’estate 2012, Discovering offre ai turisti la possibilità di vivere la Puglia in tutte le sue meraviglie; per gli operatori turistici pugliesi rappresenta un servizio aggiuntivo da proporre ai propri clienti. L’altra novità importante che verrà lanciata nell’ambito della BIT 2013 è My Puglia Experience che punta, invece sul coinvolgimento del pubblico giovanile attraverso i social media.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche