15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Aprile 2021 alle 16:13:34

Cronaca

Vicesindaco Castronovi: “un altro schiaffo da Mittal alla città”

Delegazione di lavoratori dell'appalto Ilva ricevuta a Palazzo di Città

sindacati
sindacati

Mercoledì mattina, a palazzo di città, FIM, Fiom, Uilm e USB hanno chiesto l’intervento del Sindaco Melucci nella vertenza che vede coinvolti un gruppo di lavoratori dell’appalto AM a rischio licenziamento.

Sono stati ricevuti dal Vicesindaco Paolo Castronovi il quale, dopo aver sentito le ragioni dei lavoratori ha assicurato l’interessamento dell’amministrazione per quanto di propria competenza.

“Questo dell’appalto – commenta il vice sindaco – è l’ennesimo schiaffo che la città ed i lavoratori ricevono da AM. Abbiamo più volte tentato di costruire un rapporto di leale collaborazione con l’azienda ma abbiamo verificato che, buoni propositi a parte, non è volontà comune. Noi continueremo a fare fino in fondo la nostra parte nel difendere i diritti della città e dei suoi cittadini in ogni possibile modalità garantita dalle norme.”

Tutti i dettagli nell’edizione cartacea in edicola domani mattina. Per leggere online a partire dalle 7,00 abbonati al prezzo di 60 euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche