Cronaca

Rave Party: 300 denunciati

Si era tenuto ad agosto nelle campagne di Manduria


 

Il personale del Commissariato di Manduria, a termine di meticolose indagini, ha denunciato in stato di libertà per invasione e danneggiamento di terreni altrui 326 giovani italiani e stranieri, tutti identificati nel corso di un “Rave party” non autorizzato tenutosi nelle campagne di Manduria nei giorni a cavallo dello scorso Ferragosto.

Tutti i dettagli nell’edizione cartacea in edicola domani mattina. Per leggere online a partire dalle 7,00 abbonati al prezzo di 60 euro l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche