27 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 22:44:00

Cronaca

Droga nell’armadio della casa di campagna. Preso insospettabile


MARTINA F. – Cento grammi di hashish nell’armadio. Arrestato dai Carabinieri un insospettabile. Nella mattinata di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Martina Franca, diretti dal luogotenente Domenico Piscitelli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 23enne incensurato.

I carabinieri intorno alle 4.30, mentre transitavano nei pressi del cimitero, hanno notato un’autovettura Peugeot 307 ferma a lato della strada con all’interno una persona che, alla loro vista, ha tentato di nascondersi abbassandosi all’interno dell’abitacolo. Insospettiti i due militari hanno immediatamente fatto inversione di marcia riuscendo a bloccare la macchina. Una perquisizione ha consentito di rinvenire, all’interno del rivestimento in pelle del cambio, un involucro contenente numerose stecche di hashish e 3 semi di marijuana, nonché la somma di 200 euro in banconote di piccolo taglio, custodita nella tasca dei pantaloni del giovane.

I militari hanno esteso la perquisizione anche nella casa di campagna di proprietà del padre e all’interno di un vano ricavato in un armadio del ripostiglio, hanno trovato altra sostanza stupefacente, per un peso di circa 100 grammi di hashish suddivisa in dosi, un coltello con la lama intrisa della stessa sostanza, due bilancini di precisione e tutto il materiale per il confezionamento. Il giovane su disposizione del pm di turno dott.ssa Maria Stefania Ferrieri Caputi, è stato posto agli arresti domiciliari pe.

La sostanza stupefacente verrà inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale mentre il denaro è stato sequestrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche