26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 10:59:00

Cronaca

Ruba formaggio per fame e finisce ai “domiciliari”


S. GIORGIO J. – Ruba formaggio al supermercato ma viene incastrato dalle riprese filmate.

Nella mattinata di ieri , i carabinieri della stazione di San Giorgio Jonico, guidati dal luogotenente Adriano Meleleo, hanno arrestato per furto aggravato Luca Guarino, tarantino già noto alle forze dell’ordine e denunciato a piede libero il suo complice B.F. ventenne sempre di Taranto.

I due, a bordo di un ciclomotore di media cilindrata, verso le 13 si sono fermati proprio di fronte all’entrata del supermercato Penny Market di San Giorgio Jonico e, mentre il Guarino è entrato all’interno dell’esercizio commerciale, l’altro è rimasto all’esterno con il motore acceso .
Il comportamento sospetto non è però sfuggito ai militari di pattuglia della stazione carabinieri di San Giorgio Jonico i quali, in questo periodo stanno effettuando controlli nei pressi di obiettivi sensibili, tra cui i supermercati, proprio per prevenire e reprimere reati predatori come furti e rapine.

I militari dell’Arma hanno deciso di intervenire bloccando i due e trovando addosso a Guarino, occultati nel giubbotto, sette pezzi di formaggio del valore di 50 euro che il giovane avrebbe rubato per fame.

I carabinieri di san Giorgio hanno visionato le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza interna accertando che il giovane aveva nascosto i pezzi di formaggio sotto il giubbotto. Luca Guarino, su disposizione del magistrato di turno dott.ssa Maria Stefania Ferrieri Caputi, è stato condotto presso la propria abitazione e posto agli i arresti domiciliari. La refurtiva invece è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche