08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 07 Maggio 2021 alle 18:28:42

Cronaca

Taranto, aumentano i reati. Preoccupano le organizzazioni malavitose


Nel 2012 nella sola città di Taranto sono stati accertati due omicidi colposi, 12 tentati omicidi, 47 estorsioni, 3.730 furti, 123 rapine, sette casi di usura, tre sequestri di persona, 218 episodi di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, 185 casi di stalking e 362 truffe informatiche.

Sono solo alcuni dei dati resi noti dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, Franco Sebastio, tracciando il bilancio (foto di Renato Ingenito) dell’attivita’ della Procura e degli organi di polizia giudiziaria.

Il dato che ha voluto sottolineare il Procuratore è che sono in aumento le notizie di reato a Taranto scaturite dalle denunce delle forze dell’ordine. Per il procuratore in citta’ c’e’ il rischio di una recrudescenza del crimine che potrebbe assumere una dimensione associativa. Ci sono sospetti su sodalizi malavitosi e per questo ”non bisogna abbassare la guardia”.

Nel 2012 sono state 12.568 le notizie di reato con imputati noti (12.149 nel 2011) e 9.664 quelle pendenti (8.854 nell’anno precedente). Le notizie di reato con imputati ignoti pervenute sono state 6.709 (6.714 nel 20112), e 2.964 quelle pendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche